Zelda’s Adventure

Negli anni ’90 Nintendo si accordò con Phillips per sviluppare 3 titoli di Zelda per la piattaforma multimediale CDI.
I primi 2 erano platform a scorrimento laterale di dubbia qualità, simili a Zelda II mentre il terzo, Zelda’s Adventure, era un gioco di avventura e azione top-down.
Sembrava un titolo interessante nonostante lo sviluppo tecnico traballante. Lo sviluppatore John Lay ha quindi deciso nel 2023 di realizzare un “demake” per Game Boy.

Read More

RetroMagazine World n° 37 – Maggio 2022

Nei nostri quasi 6 anni di vita, i cambiamenti si sono susseguiti in maniera sistematica, per fare in modo che la rivista e tutto quello che le gira attorno, potesse evolvere sempre in qualcosa di meglio. L’ennesimo passo per continuare questo percorso evolutivo é stata la creazione dell’Associazione Culturale RetroMagazine World.

Read More

RetroMagazine World n° 36 – Aprile 2022

WikiPedia definisce la zona di comfort come …uno stato psicologico in cui un individuo percepisce tutto come familiare e si sente a suo agio…
Ma cosa succederebbe se decidessimo di abbandonare questa zona di comfort? Cosa succederebbe se decidessimo di provare ad utilizzare e a conoscere in maniera più approfondita i sistemi a noi non familiari?

Read More

RetroMagazine World n° 35 – Febbraio 2022

RetroMagazine World, ad ogni uscita nelle due versioni, in italiano e in inglese, registra ormai un sempre crescente numero di lettori e suscita un costante interesse per gli argomenti trattati. La nostra scelta di evitare la distribuzione di copie stampate, oltre a tenerci lontano da una serie di problemi derivanti dalla gestione degli abbonamenti e delle spedizioni, porta alcuni vantaggi…

Read More

RetroMagazine World #12 – Eng – January 2022

I won’t make budgets….
So what? What will you tell us?
Well, I want to tell you about our satisfaction in having realized and in continuing to realize our dream of when we were kids. All the guys on the editorial staff of RetroMagazine World, dreamed of being part of a magazine like the ones they used to buy in the 80s and 90s.

Read More