RetroMagazine World n° 37 – Maggio 2022

Hanno collaborato alla stesura di questo numero di RetroMagazine World (in ordine sparso):

  • Alberto Apostolo
  • Dr. Andrea Q.
  • Carlo N. Del Mar Pirazzini
  • Daniele Brahimi
  • Mic the Biker Novarina
  • Francesco Fiorentini
  • Roberto Lari
  • Leonardo Miliani
  • Barbara “Morgana” Murgida
  • Takahiro Yoshioka
  • Roberto Del Mar Pirazzini
  • Ingrid Poggiali
  • Gianluca Girelli
  • Giampaolo Moraschi
  • Jacopo “Captain” Orlati
  • Brandon Cobb
  • Felice Nardella
  • Eugenio Rapella
  • Immagine di copertina: Giuseppe Mangini
  • Layout di copertina: Carlo N. Del Mar Pirazzini

Editoriale di Francesco Fiorentini Associazione Culturale RetroMagazine World

Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella che si adatta meglio al cambiamento”; noi di RetroMagazine World abbiamo sempre fatto di questa frase di Charles Darwin il nostro mantra. Nei nostri quasi 6 anni di vita, i cambiamenti si sono susseguiti in maniera sistematica, per fare in modo che la rivista e tutto quello che le gira attorno, potesse evolvere sempre in qualcosa di meglio. L’ennesimo passo per continuare questo percorso evolutivo é stata la creazione dell’Associazione Culturale RetroMagazine World.

I motivi che ci hanno spinto negli ultimi mesi ad investire tempo e risorse in questa attivitá, sono molteplici. RetroMagazine World sta riscuotendo un discreto successo di pubblico, sia in Italia che all’estero; la rivista, sin dal primo numero, é stata pubblicata sotto la licenza Creative Commons, perché abbiamo sempre creduto nella condivisione delle informazioni e nella libera circolazione del nostro lavoro. Abbiamo trovato pubblicate le nostre riviste su decine di siti sparsi per il mondo e, se da una parte questo non puó che farci piacere, dall’altra ha sollevato in noi alcune domande. Cosa succederebbe se domani qualcun altro volesse impadronirsi del nome RetroMagazine World e lo usasse in modo a noi sgradito? D’altronde dietro alla rivista non c’era che un gruppo FaceBook come ce ne sono milioni nel mondo… Abbiamo cosí deciso di tutelare noi stessi, il nostro operato e la reputazione che ci siamo costruiti in tutti questi anni. Il nostro lavoro continuerá ad essere pubblicato con la stessa modalitá, ma il fatto che il nome RetroMagazine World sia legato ad un’Associazione Culturale, legalmente riconosciuta, garantirá di fatto che soltanto gli aventi diritto potranno rappresentarla in sedi piú o meno istituzionali.

La costituzione dell’associazione permetterá inoltre alla redazione di RetroMagazine di gestire un piccolo budget, derivante dalla vendita delle quote associative, per mettere in atto alcuni progetti che abbiamo in cantiere da diverso tempo. Per esempio, se volessimo organizzare qualcosa (anche solo per affittare un locale), in passato doveva figurare qualcuno di noi in prima persona, mentre adesso, essendo un’associazione, il tutto verrebbe fatto a nome della stessa… Qualcuno dei lettori stranieri in passato ci ha chiesto se avessimo un c/c per inviarci una donazione, ovviamente non avendo nessuna forma giuridica non potevamo accettare soldi a nome di un singolo, in questo caso invece potremmo accettare contributi sotto forma di soci, siano essi Ordinari, Volontari o Sostenitori…

Ovviamente la rivista continuerá ad essere pubblicata in maniera completamente gratuita e niente verrá chiesto ai lettori, ai redattori ed ai collaboratori occasionali. Chi vorrá associarsi lo fará soltanto per sua volontá, ben conscio di aiutare l’Associazione Culturale RetroMagazine World. Nei prossimi numeri pubblicheremo ulteriori informazioni e la descrizione delle forme associative previste con tanto di modalitá per effettuare l’iscrizione.

Sommario:

  • L’angolo delle Pandora’s Box
  • Super Nintendo – le (s)protezioni
  • WONDERSWAN la console di Bandai
  • Mattel Intellivision
  • BASIC 10-LINER CONTEST 2022
  • Un quesito con la Susi per il C64 (per principianti)
  • Polinomio di Taylor e precisione (in)finita
  • Come creare un gioco in BASIC per Commodore 64 – parte 3
  • Il linguaggio FOCAL sul PDP-8 – parte 2
  • Intervista ad Alessio Scanderebech
  • Battles of the Eras
  • The Great Giana Sisters
  • Track & Field: sudore e sangue
  • Talent Scout
  • Andro Dunos II (Win/Switch/DC)
  • Brave Battle Saga (MegaDrive)
  • Tony Hawk Pro Skater 4 (PS2)
  • Silverman y la Isla Esmeralda (Amiga)
  • Empire Strikes Back (C64)
  • Crash Time Plumber (Atari ST)
  • Babylon’s Ark (C64)
  • Gelatino 2 (MSX)
  • Knightmare II (MSX)
  • The Legend of Zelda – The Minish Cap (GBA)
  • Lupo Alberto (Atari ST)
  • Doraemon (GameBoy)
  • Coryoon (PC Engine)
  • Tusker (C64)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.